Consorzio Asiago A Carnevale... ogni ricetta vale! A Carnevale... ogni ricetta vale!
03/02/2021

A Carnevale... ogni ricetta vale!

Crostoli, galani, frappe, bugie… sono mille i nomi per chiamare questo dolce tipico del Carnevale, che varia in base alla regione d’Italia in cui si mangia. Ciò che non cambia però sono gli ingredienti base di questa specialità che mette d’accordo grandi e piccini.

Per dare un tocco di freschezza a questa ricetta dalle origini molto antiche, abbiamo pensato di chiedere allo chef Francesco Pettenuzzo del ristorante “La Favellina” di Malo (VI) di ripensare al classico crostolo in chiave salata.

Il risultato è un dessert insolito, che coniuga la dolcezza e la friabilità del crostolo alle note lievemente pungenti che caratterizzano l’Asiago DOP Stravecchio. Non resta che applicarsi in cucina! Scopri il procedimento: 


Sapevi che la parola  "Carnevale" deriva dal latino "carnem levare" ovvero "levare la carne"? Il termine anticamente indicava il banchetto che si teneva l'ultimo giorno di festeggiamenti, ovvero il martedì grasso, prima di iniziare il periodo di astinenza e digiuno dettato dalla Quaresima. 

Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...
BASEPATH:/var/www/asiagocheese/web/system/