Consorzio Asiago Cubo di Asiago con tartare di Fassona al tartufo nero e stecchino all'aceto balsamico

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$slogan

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$description

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

Ricette

Cubo di Asiago con tartare di Fassona al tartufo nero e stecchino all'aceto balsamico

Difficoltà
Facile
Tipo di piatto
Antipasti
Tempo
30

Ingredienti

  • 200 grammi d Asiago DOP Fresco
  • 200 grammi di fesa di fassona
  • tartufo nero
  • sale grosso integrale
  • 125 grammi di zucchero
  • 70 grammi di acqua
  • 30 grammi di aceto balsamico

Preparazione

Iniziare preparando gli stecchi al balsamico, non è difficile ma bisogna stare attenti alle temperature e a non mescolare durante l'ebollizione. Versare in una piccola casseruola alta l'acqua e lo zucchero, accendere la fiamma e far sciogliere lo zucchero mescolando, quando è completamente disciolto versare l'aceto balsamico, girare e lasciare andare sino all'ebollizione, da questo momento NON MESCOLARE ASSOLUTAMENTE! Far bollire lentamente controllando la temperatura con un termometro sonda, quando questa raggiunge i 160 gradi spegnere la fiamma e lasciare riposare qualche minuto aspettando che il liquido sia abbastanza viscoso. Prendere una piccola porzione di sciroppo con un cucchiaio e versarlo via via su di un foglio di carta da forno creando delle linee, lasciar quindi solidificare.
Tritare con due coltelli il pezzo di carne di fesa di fassona, quindi aggiungere alcune fettine di tartufo nero e una presa di sale, amalgamare il tutto e creare una dozzina di palline. Prendere l'asiago, tagliarlo in tre quindi ricavare dodici cubi. Aiutandosi con un piccolo coltello incidere la sommità dei cubi, sistemarci sopra ad ognuno una pallina di tartare, quindi fermare il tutto con uno stecchino al balsamico.
Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...