Consorzio Asiago Delizia Blu fonduta d'Asiago

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$slogan

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$description

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

Ricette

Delizia Blu fonduta d'Asiago

Difficoltà
Media
Tipo di piatto
Primi piatti
Tempo
45

Ingredienti

  • 1 kg di patate a Vitelotte
  • 150 gr di fecola di patate
  • 100 gr di ricotta bella asciutta
  • 25 gr di grappa ( in questo caso uso la Zuica una distillato di Prugne madey in Romania)
  • sale
  • noce moscata
  • 50 g di burro chiarificato
  • 0.5 mazzetto di salvia


Fonduta

  • 270 g di Asiago Fresco P. Montagna
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di Asiago Mezzano P. Montagna
  • 100 ml di latte
  • 100 ml panna liquida
  • 2 tuorli a temperatura ambiente
  • pepe bianco q.b.
  • 1 piccolo tartufo bianco ( a piacere del cliente )

Preparazione

Questa Ricetta nasce come ringraziamento a questa Terra Romania predefined il colore Blu della Bandiera
Per prima cosa lava le patate sotto l’acqua corrente e pelale. Successivamente tagliale in due in modo da facilitarne la cottura. cuocere le patate a vapore con acqua salata, che avrai preventivamente messo a bollire. Una volta che le patate saranno cotte, scolale e mettile in una ciotola. Quando si saranno intiepidite, riducile a crema con lo schiacciapatate. Non uso mai patate nuove. Consiglio della vecchia scuola materna o artigianale che continuo a seguire. Le patate vanno lavorate tiepide con la farina perché il quantitativo di acqua che contengono gelatinizza l'amido e impedisce al glutine di rinforzarsi. Questo è il vero segreto per avere gnocchi soffici e non gommosi o mollicci. Quindi programmatevi bene sui tempi. Non potete abbandonare sulla spianatoia le patate facendole raffreddare. A differenza di quanto raccomandato dalla ricetta tradizionale io preferisco cuocere a v
Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...