Consorzio Asiago Mini Hamburger di Limousine, Asiago DOP Fresco e cipolla caramellata

Ricette

Mini Hamburger di Limousine, Asiago DOP Fresco e cipolla caramellata

Difficoltà
Media
Tipo di piatto
Antipasti
Tempo
2

Ingredienti

Mini hamburger (6 panini)

  • 250 gr di Carne di Limousine

Per la cipolla caramellata

  • 2 Cipolle di Tropea
  • Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio 
  • 1 bicchiere di aceto balsamico 
  • 1 pizzico di sale 
  • Acqua
  • Foglia di lattuga per guarnire
  • Pane per hamburger

Crema di Asiago DOP Fresco

  • 300 gr di Asiago
  • 1 noce di burro
  • 1,5 bicchieri di latte

Preparazione

L'aperitivo preparato dallo chef Giorgio Mosele della Locanda Stella Alpina si compone di un mini hamburger di carne di Limousine, cipolla caramellata, lattuga e crema di Asiago DOP Fresco. Il mini hamburger viene poi accompagnato da un gelato a base di Asiago DOP  Stravecchio posizionato all'interno di un cestino di mandorle e patate al forno. Oltre alla ricetta del mini hamburger, vi lasciamo i procedimenti per comporre un aperitivo a regola d'arte. 

Mini Hamburger

Preparate i mini-hamburger. Aggiungete alla carne macinata il trito di spezie fresche che preferite, come prezzemolo, pepe e sale. Preparate poi dei mini-burger di circa 7 centimetri e cuoceteli poi con un filo d’olio in padella. Caramellate le cipolle rosse di Tropea con zucchero di canna unito a zucchero normale e un po' d’acqua per circa 40 minuti. Quando il composto si sarà solidificato e scurito, significa che sono pronte.

Prepariamo ora la crema di Asiago DOP: in una padella ampia, mettiamo a sciogliere una noce di burro con mezzo bicchiere di latte, a fuoco molto basso. Quando il burro si sarà sciolto, aggiungiamo l’Asiago DOP tagliato a pezzettini e mescoliamo. Uniamo ora il resto del latte e lasciamo sciogliere completamente il formaggio.

Prendete i panini, tagliateli a metà e farcite con una foglia di lattuga, l'hamburger, la crema di Asiago, la cipolla caramellata.  

Gelato allo Stravecchio

  • 2,5 dl panna                                                           
  • 2,5 dl di latte
  • 200 gr di Asiago DOP Stravecchio grattugiato                         
  • 100 gr di glucosio

Portare tutti gli ingredienti a 65°. Mescolare finché il tutto viene sciolto. Abbattere la temperatura in abbattitore. A casa si può fare con una gelatiera oppure con omogeneizzatore. 

Cestino di mandorle 

  • 100 gr di mandorle                                                                         
  • 100 gr latte in polvere
  • 1-2 cucchiaini di lecitina di soia                                                    
  •  80 gr di zucchero

Patate al forno 

Tagliare le patate a spicchi e tenerle in ammollo per circa un'ora e mezza. Sgocciolare e metterle in un sacchetto di nylon con gli aromi: rosmarino, sale e pepe. Aggiungere poi 1 cucchiaio di olio Evo. Sbattere il sacchetto in modo che le patate si uniformino con i sapori. Sistemarle in piccoli contenitori che possono essere quelli in alluminio per fare dei soufflé (circa 4 o 5 per ogni formina). A piacere aggiungere aglio. Informare per 10 minuti a 200°.

Mousse al formaggio

In alternativa al gelato, non sempre facile da preparare a casa, si può preparare una quenelle di formaggio molto gustosa, ideale per accompagnare molti piatti. 

  • 50 gr di ricotta                                                                            
  • 5 cucchiai di Asiago DOP Vecchio 
  • Sale e pepe q.b.                                                                         
  • 1-2 cucchiai latte
  • Zucchero a velo q.b.

Amalgamare il tutto e lasciare riposare in frigo. Riempire una sac à poche per poi procedere nel preparare piccole quenelle.

Grazie allo chef Giorgio Mosele della Locanda Stella Alpina

Potete rivedere la preparazione del piatto sulla nostra pagina Facebook cliccando qui

Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...