Consorzio Asiago Patate ripiene gratinate

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$slogan

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$description

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

Ricette

Patate ripiene gratinate

Difficoltà
Facile
Tipo di piatto
Secondi piatti
Tempo
30

Ingredienti

( per 10 patate medie )

  • 10 patate medie
  • 100g mortadella
  • Asiago Stagionato ( per la crosticina sopra )
  • 20g burro a fiocchetti
  • 5 sottilette
  • 3-4 cucchiai di grana grattugiato
  • prezzemolo
  • noce moscata
  • pepe nero

Preparazione

Mettiamo le patate con tutta la buccia (ben lavate!) in abbondante acqua e portiamo a bollore (fatele cuocere 15-20min da quando inizia il bollore).
Tagliamo le patate ancora calde a metà (lo so che bruciano :( ). Aiutandoci con uno scavino mettiamo da parte l’interno della patata lasciando giusto uno strato sottile che faccia da supporto al nostro ripieno. Facciamolo cuocere per 5 minuti nel microonde in modo che la patata diventi morbida.
Schiacciamo con una forchetta fino a ridurre in purea l’interno delle nostre patate e amalgamiamoci i fiocchetti di burro. Aggiungiamo adesso gli altri ingredienti: mortadella tagliata a striscioline, noce moscata, pepe nero, grana, prezzemolo tagliato finemente e le sottilette a pezzetti.

Avremo un bell’impasto con cui farciremo le calottine messe da parte. Prima di gratinarle grattugiamo dell’asiago stagionato per esaltarne il gusto :)
E adesso mangiamole!!!!
Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...