Consorzio Asiago Tarte Tatin ai pomodorini

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$slogan

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$description

Filename: asiago/ricetta.php

Line Number: 40

Backtrace:

File: /var/www/asiagocheese/web/application/views/asiago/ricetta.php
Line: 40
Function: _error_handler

File: /var/www/asiagocheese/web/application/controllers/Site.php
Line: 416
Function: view

File: /var/www/asiagocheese/web/index.php
Line: 315
Function: require_once

Ricette

Tarte Tatin ai pomodorini

Difficoltà
Media
Tipo di piatto
Antipasti
Tempo
30

Ingredienti

  • 200 g di pasta sfoglia o briseè
  • 1 grappolo di pomodorini pachino (circa 700 g)
  • 200 g Asiago
  • 25 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di aceto balsamico
  • basilico q.b.
  • 2 cucchiaia di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • timo q.b.

Preparazione

Togliete i pomodorini dal grappolo e tagliateli a metà quindi eliminate tutti i segni e l’acqua e lasciateli asciugare su carta assorbente. Mettete nel tegame per tart Tatin (oppure in una teglia) l’aceto balsamico, lo zucchero, l’olio e le foglioline di timo e iniziate a far caramellare il tutto aggiungendo poco dopo i pomodorini. Fateli cuocere per 2 o 3 minuti.
Una volta caramellati, sistemate i pomodorini a testa in giù (cioè con la parte tagliata verso l’alto) cercando di coprire la teglia il più possibile quindi aggiungete del sale.
Prendete poi la pasta sfoglia e stendetela sui pomodorini facendo in modo che i bordi tocchino il fondo della tortiera quindi punzecchiate la sfoglia con una forchetta e infornatela a 160°ventilato per 20 minuti. Lasciate cuocere finché la sfoglia non si gonfia e si dora leggermente.
Dopo averla fatta raffreddare 5 minuti capovolgetela in un piatto e aggiungete ancora un po’ di sale e dei tocchetti di Asiago sparsi e qualche foglia di basilico
Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...