Consorzio Asiago Milady Cortese, "Malga Verde" Milady Cortese, "Malga Verde"

Milady Cortese, "Malga Verde"

“Penso che i giovani possano dare un grande contributo all’evoluzione di questa attività utilizzando la tecnologia”

Mi chiamo Milady e la mia malga si trova a Conco, a 15 km sotto Asiago, a 1054 metri. MALGA VERDE è una malga tra le più basse in quota di tutto l’Altopiano, in zona semi collinare, immersa nel verde e facilmente raggiungibile in auto. Ho iniziato a lavorare in malga nel 2010, lasciando il mio lavoro in uno studio di commercialisti e scegliendo di venire qui per cambiare stile di vita e perseguire una grande passione di famiglia, quella per il formaggio. In malga mi occupo del punto vendita e della parte commerciale e amministrativa.




Penso che i giovani possano dare un grande contributo all’evoluzione di questa attività utilizzando la tecnologia, anche in malga, per lavorare meglio e più velocemente. Io, ad esempio, uso i social, Whatsapp e le email per tenermi sempre in contatto con il mondo e con i clienti. Amo molto la vita in malga perché mi permette di non star seduta otto ore davanti a una scrivania e soprattutto mi offre un contatto vero con la gente. In malga lavoriamo molto, 7 giorni su 7, utilizzando tutto il latte che producono le nostre 70 vacche, per un totale di 20 quintali al dì. Ogni giorno produciamo 12 forme di Asiago Fresco, oppure 6 forme di Fresco e 8 di Stagionato. Amo l’Asiago. Il mio preferito è il Fresco perché mi piacciono i sapori delicati e lo trovo molto versatile e gustoso. Penso che il segreto del nostro formaggio Asiago sia il latte: le vacche qui in alpeggio mangiano tantissime erbe diverse che danno profumi e sapori unici. Mi piace quello che faccio e, se tornassi al 2010, rifarei la stessa scelta perché così sono felice.


Vieni a trovarci sui social, usa l’hashtag #AsiagoCheese
Loading...